Grand Hotel Campo dei fiori

Cari amici e lettori,

Questo Week end sarà possibile visitare il Grand Hotel del Campo dei fiori di Varese.

Le informazioni si trovano su canali social del FAI Fondo Ambiente Italiano e del FAI giovani di Varese.

https://www.faiprenotazioni.it/evento.php?eve=uo5dxzwquvsuvvu&del=uo#.XNXO7R6pV-F

Si tratta di un luogo molto interessante.

https://www.fondoambiente.it/eventi/apertura-straordinaria-del-complesso-alberghiero-del-campo-dei-fiori

La strada per raggiungerlo con il bus o con l’ automobile è molto panoramica.

Quando si arriva in cima la vista è bellissima.

Tutto attorno ci sono boschi, a sinistra il sentiero delle Cappelle del Sacro Monte, davanti Malpensa e Milano, a destra il Lago Maggiore e la grande pianura di fronte a 180 gradi.

L’ ingresso è imponente ed un poco cupo, non vede molto il sole.

All’ esterno si notano i segni del tempo.

Quando varchi la soglia non ti aspetti quello che vedi.

Questa è la hall ancora in buono stato.

Il pavimento a motivi geometrici è stato creato per il set del film Suspiria 2, girato nel 2017.

Qui sotto qualche notizia sul film.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Suspiria_(film_2018)

Il portico sottostante è, a mio parere, la parte più bella.

L’ arco ha una forma a ricciolo.

Questi pesanti e tozzi capitelli, in stile Liberty, con motivi floreali sono stupendi

Sopra il portico si trova il salone d’ onore con grandi vetrate

Si scorge un balconcino in fondo

Ogni singolo dettaglio era stato pensato minuziosamente dall’ Architetto milanese Giuseppe Sommaruga

http://www.italialiberty.it/mostrasommarugamilano/

Le scale con geometrie ed arabeschi ne sono un bell’ esempio

Questa foto sembra un labirinto, non si capisce quale sia il basso e quale l’ alto.

I motivi floreali sono anche negli stucchi.

Guardate questo reticolato- ragnatela per il film di Guadagnino.

Le finestre del piano ammezzato sono rotonde, come gli oblò di una misteriosa nave tra le montagne.

Ai piani bassi si possono visitare le cucine originali, piene di polvere e di antichi attrezzi da cuochi.

Qui si ha veramente la sensazione che il tempo si sia fermato (quasi addormentato).

Purtroppo non sono riuscita a ritrovare le foto che avevo scattato con grande interesse ed entusiasmo nell’ estate 2017.

Per fortuna mi è venuto in aiuto Alcinoo con quelle appena scattate nella primavera 2019.

Lui fa parte del gruppo del FAI giovani di Varese che organizza le aperture mensili su prenotazione.

Vi consiglio la visita.

A presto

Emilia

Annunci

5 pensieri riguardo “Grand Hotel Campo dei fiori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...